Instagram stories: il nome potrebbe non suonarti familiare ma se conosci la piattaforma di Snapchat si tratta di uno strumento del tutto analogo che consente di creare delle sequenze di fotografie che scompaiono dopo ventiquattr’ore. Anche la celebre applicazione Whatsapp ha introdotto un servizio simile nelle sue ultime release, consentendo agli utenti di pubblicare brevi filmati e immagini temporanee nel proprio profilo.

Le storie rappresentano una caratteristica molto interessante di Instagram: non si tratta solo dell’opinione di tanti esperti di marketing, dato che la feature viene utilizzata da oltre 250 milioni di persone ogni giorno! E questi numeri non si possono certo ignorare.

Ma cosa ha determinato il successo delle storie di Instagram? Ecco in breve in cosa consiste tale tool: anziché scegliere le solite foto singole, grazie alle stories è possibile pubblicare una sequenza che va a creare una sorta di slideshow, visualizzabile degli utenti fino alla fine della giornata.

Come per tutte le novità, è opportuno conoscere bene i meccanismi di funzionamento prima di cimentarsi con le pubblicazioni, specialmente se si utilizza l’account di Instagram per sviluppare la propria vetrina professionale. Ecco perché sarebbe auspicabile al nostro team che si aggiorna costantemente e conosce la piattaforma in maniera approfondita, ottimizzando costi e tempi e valorizzando al massimo il proprio brand, i prodotti e i servizi offerti.

Dedichiamo quindi il nostro approfondimento alle storie di Instagram, per imparare ad utilizzare al meglio questa interessante funzionalità.

Sfruttare le stories per aumentare la propria visibilità

Grazie alle stories, possiamo pubblicare e mettere insieme dei filmati e delle fotografie in maniera da formare una galleria che racconta una vera e propria storia. Qualsiasi foto che scattiamo, qualsiasi filmato può essere condiviso normalmente oppure utilizzato in uno di questi slideshow!

Come creare una Instagram Stories

Vediamo passo passo come realizzare una storia su Instagram.

  1. Per prima cosa bisogna cliccare sul bottone con il simbolo del “più +” in alto a sinistra oppure effettuare lo swipe a sinistra del proprio feed, oppure ancora uno swipe a destra della home principale;
  2. il secondo clic va sul bottone circolare in fondo allo schermo per scattare la foto o registrare un filmato: in quest’ultimo caso basterà tenere premuto a lungo il bottone.
  3. Per aggiungere fotografie e video dalla galleria basta trascinare la schermata o toccare direttamente l’icona della foto in basso a sinistra.
  4. Completa la pubblicazione aggiungendo eventualmente dei testi o dei disegni, come fai di solito e quando l’editing è terminato premi “Fatto”. Hai salvato la tua storia!
  5. Per condividerla premi su “Aggiungi storia”: da questo momento la tua creazione è pubblica e puoi inviarla al tuo gruppo di amici.
  6. E se vuoi inserire nella storia più di una foto o di un video? Ripeti tutti gli step per ogni ulteriore elemento che vuoi aggiungere allo streaming!
  7. Per ventiquattr’ore la tua storia sarà visibile agli utenti, che saranno avvisati tramite una piccola icona colorata che apparirà sul tuo profilo, ad indicare che è pronta una nuova storia. I followers saranno notificati anche da un popup in cima ai rispettivi feed!

Trucchi e strategie per impostare le Instagram stories

Se vuoi eliminare o spostare la data che automaticamente viene aggiunta alle fotografie della tua galleria, tienila premuta e trascinala dove vuoi: oppure per rimuoverla portala nel fondo dello schermo rilasciandola sull’icona del cestino.

Per registrare un filmato più lungo ed elaborato puoi utilizzare la funzione “a mani libere” attivando la quale comparirà un timer per avvisarti dell’inizio della registrazione.

Puoi trasmettere anche video in diretta in maniera del tutto simile a quel che consente Facebook. Apri semplicemente la tua fotocamera dalla sezione Storie e scegli l’opzione Live/Diretta. Chi si trova nel tuo profilo, chi ha interessi affini e chi ti segue sarà avvisato dell’evento in tempo reale.

Le storie di Instagram, che un tempo potevano essere visualizzate solo sull’applicazione mobile, oggi sono visibili anche via browser web e appaiono agli utenti loggati, in cima al proprio feed.

Instagram mostrerà con priorità la tua storia alle persone interessate, quelle che già ti seguono, quelle che visitano hashtag pertinenti al tuo account o sono interessati a servizi o prodotti analoghi a quelli da te offerti.

Per questo è importante sempre proporre contenuti coerenti e di qualità, in linea con il proprio obiettivo di marketing, cercando di pubblicare qualcosa che sia realmente utile agli utenti in termini di coinvolgimento emotivo e di “informazione creativa”.

L’utilizzo delle storie di Instagram può risultare particolarmente utile per espandere la propria vetrina professionale perché consente di generare contenuti creativi e interessanti, che si distinguono da quelli dei propri competitors.

Le storie rappresentano una delle più interessanti possibilità su Instagram per raggiungere più utenti, catturando il loro interesse in maniera genuina e coerente con il brand.

Invitiamo quindi ad approfondire ed effettuare test diretti sulla applicazione perché solamente con la pratica diretta è possibile scoprire tutti i dettagli, le possibilità e adeguarsi ad eventuali aggiornamenti e tendenze. In alternativa, puoi sempre rivolgerti al nostro team di esperti per la gestione del tuo account che ti aiuteranno a pianificare le storie di Instagram e a sfruttare tutti gli altri incredibili strumenti attraverso cui questa applicazione ogni giorno interagisce coinvolgendo 800 milioni di utenti in tutto il mondo.